Bando investimenti per le imprese operanti nelle attività ricettive e turistico-ricreativo.

Con delibera di Giunta regionale n. 921 del 5 giugno 2019, la regione Emilia-Romagna intende favorire e incentivare l’insediamento e/o lo sviluppo delle attività ricettive e turistico-ricreativo dell’Emilia-Romagna tramite il finanziamento, con contributi a fondo perduto, di interventi di riqualificazione, ristrutturazione, ammodernamento e rinnovo delle attrezzature.

 Chi Può fare Domanda?

  • le strutture ricettive alberghiere;
  • le strutture ricettive all’aria aperta;
  • gli stabilimenti balneari e strutture balneari. Ove ricadenti sul demanio marittimo, gli stabilimenti e le strutture balneari devono essere in possesso di concessione demaniale marittima con finalità turistico-ricreativa ai sensi del Codice Navigazione e LR 9/2002;
  • gli stabilimenti termali;
  • i locali di pubblico intrattenimento in possesso delle licenze di cui agli art. 68 e 80 del TULPS  per l’intrattenimento danzante con carattere di stabilità (discoteche);

Quali Spese Sono Ammesse?

  • Spese per opere edili e murarie;
  • Acquisto macchinari; Dotazioni Informatiche;
  • Allestimento mezzi di trasporto;
  • Spese di presentazione delle domande e della progettazione lavori;

A quanto ammonta il contributo concesso? 

Dal 10 al 25% Con un Massimale compreso tra i € 200.000,00 e i €. 210.00,00. La dotazione finanziaria per il presente contributo ammonta ad euro 20.000.000,00 .

Per Ulteriori Informazioni Scarica la Circolare Informativa

Scarica gli allegati